Pneumatici invernali e catene da neve

Venerdì 31 ottobre 2014 da: redattore
Pneumatici invernali e catene da neve_8946
 
Per la riduzione degli incidenti durante la stagione fredda è fondamentale utilizzare i pneumatici invernali o termici, che riescono a ridurre lo spazio di frenata su neve o pioggia, con un conseguente aumento del margine di sicurezza. Questi pneumatici hanno la capacità di scaldarsi più rapidamente rispetto a quelli normali, garantendo una migliore aderenza sulla neve ed inoltre il battistrada, sagomato a lamelle, permette alla neve di infiltrarsi nelle fessure, facilitando maggiore attrito tra pneumatico e neve. L'utilizzo delle gomme invernali, che si distinguono con la sigla M+S presente sul fianco, è consigliato soprattutto agli automobilisti, che percorrono spesso strade, che si trovano in zone sotto i 10°. I pneumatici invernali sono dotati, non obbligatoriamente, anche dello Snowflake (un fiocco di neve dentro il profilo di una montagnetta), che attesta il superamento dei test specifici su neve e ghiaccio. Oltre che sui fondi stradali innevati o ghiacciati, i pneumatici invernali garantiscono ottime prestazioni anche sull'asciutto freddo o sul bagnato. Si sconsiglia l'uso delle gomme invernali anche in estate poichè alla temperatura di 20° sono risultate addirittura meno sicure di quelle estive e durante un test di frenata a 100 km/h, la vettura con pneumatici invernali si è fermata con 18 metri in più rispetto alla vettura con gomme estive. Quindi i pneumatici invernali assicurano più sicurezza e maggiori prestazioni nei mesi invernali, con temperature sotto i 7°. 
Secondo il codice della strada i pneumatici invernali sono equivalenti alle catene da neve, secondo l'art.122 comma 8, che dice: “il segnale catene per neve obbligatorie deve essere usato per indicare l’obbligo di circolare, a partire dal punto di impianto del segnale, con catene da neve o pneumatici da neve…”. La guida sulla neve richiede da parte del conducente molta attenzione per poter evitare situazioni difficili e a volte anche i pneumatici invernali non garantiscono la soluzione se lo strato di neve è alto. Quasi tutte le catene da neve, che si trovano in commercio hanno maglia a rombo e si distinguono per la facilità di montaggio e per lo spessore delle maglie, tenendo presente che una maglia molto sottile riduce l'aderenza sulla neve. Per l'acquisto delle catene bisogna verificare prima la dimensione dei pneumatici dell'auto, che deve essere presente sull'etichetta della confezione. Inoltre si consiglia di montare e smontare le catene in un posto asciutto per un'esercitazione, prima dell'utilizzo sulla neve o ghiaccio.
 

motoriblog commenti

feed rss