Chi conosce il Brake Override System? Eccolo svelato

Sabato 29 gennaio 2011 da: Anonimo
Chi conosce il Brake Override System_4916

Quando ci troviamo in fase di acquisto della propria autovettura, ci limitiamo a valutare cosa è installato di serie o cosa è posibile aggiungere, solo per gli accessori come la selleria, il climatizzatore, i cerchi e la dimensione dei pneumatici e chi più ne ha più ne metta.

Ma quanti di noi si informano sulle dotazioni di sicurezza attive e passive dell'autovettura? Certo non sono dotazioni che vengno all'occhio, e non hanno riflessi sulle prestazioni dell’automobile, ma in caso di necessità servono tantissimo e posso salvarci la vita.

Il gruppo FIAT, da anni discriminato per la mancanza di optional di serie sulle proprie autovetture, monta orma da qualche anno un dispositivo molto importante in termini di sicurezza, poco conosciuto al punto che nessuno forse ha mai immaginato  di chiedere: parliamo del Brake Override System.

Il Brake override system  è un dispositivo collegato alla centralina elettronica che riconosce la volontà del conducente dell’autovettura di voler frenare anche quando il pedale dell’accelleratore è premuto, agendo  sulla “farfalla” del pedale stesso e staccandone l’alimentazione. Il Brake override system  è progettato per intervenire già dopo mezzo secondo se viene rilevato l’azionamento contemporaneo di freno e acceleratore. L’Alfa Romeo Giulietta, l’ultima nata nella casa del Biscione e la più tecnologicamente avanzata del gruppo Fiat, permette l’inserimento del sistema a partire già da 5 km/h; con un aggiornamento del software è possibile addirittura migliorare il tempo di intervento del dispositivo che specie sui motori turbo benzina entrava in azione con un secondo e mezzo di ritardo rispetto ai canoni della casa.

In sostanza il sistema, presente su tutti i modelli fiat di ultima generazione, può tornare utile nel malaugurato caso in cui il pedale possa bloccarsi restando premuto e continuando a dare spinta al motore, o nello scellerato caso di un tentativo di frenata d’emergenza utilizzando magari il piede sinistro anche per azionare il freno.

Vi consigliamo, quando acquistate un’auto nuova di non badare solo all’aspetto esteriore e alle rifiniture, ma di tenere in considerazione anche la qualità e la tecnologia dei dispositivi di sicurezza attiva e  passiva installati sul mezzo.

motoriblog commenti

feed rss