Sedili auto in pelle o in tessuto?

Domenica 19 dicembre 2010 da: Anonimo
Sedili in pelle o in tessuto_4598

Parliamo spesso di optional, allo scopo di darvi qualche consiglio in fase di acquisto della nuova automobile o soltanto qualche informazione maggiore. Dopo la sicurezza e la tecnologia oggi parliamo di comfort e più in particolare di sedili.

In base al segmento a cui appartiene l'auto troveremo sempre sedili sviluppati per un tipo diverso di auto: dalla linea classica, a quella ergonomica ed avvolgente fino a quelli sportivi che ci danno la sensazione di guidare un'auto da corsa. Ma in tutti i casi la scelta che ci potrebbe spettare (se possibile) è se prenderli in tessuto o in pelle.

La scelta di una selleria in pelle è sicuramente un vantaggio estetico (e soprattutto specie su alcuni modelli di fascia alta, molto costoso), e pratico; Infatti la pelle dona alla propria autovettura sicuramente più fascino e trova la sua praticità nella facilità di pulizia rispetto al tessuto ed a una resistenza maggiore; la pelle però ha tra i suoi punti deboli il fatto di essere molto fredda d'inverno (anche se alcune vetture di fascia alta hanno come optional ulteriore la possibilità di riscaldarli separatamente e prima rispetto al normale sistema dell'auto), cosi' come potrebbero dare una antipatica sensazione di "appiccicoso" dovuto al caldo che la pelle accumula, facendo sudare di più. Inoltre per chi trascorre molto tempo in auto, la rigidità della pelle dei sedili potrebbe anche risultare scomoda, diminuendo il piacere di guida.

L'alternativa alla pelle è il tessuto; ovviamente esistono tessuti di migliore o scarsa qualità ma di certo nel tempo se i sedili sono trattati bene, dimostrano meno della pelle l'età avanzata dell'auto; sono resistenti a cerniere e, in caso di rottura facilmente riparabili. I sedili in tessuto sono più freschi e riposanti nei lunghi viaggi, ma non sono molto facili da lavare, in quanto assorbono le macchie e bisogna andare necessariamente all'autolavaggio.

Uno dei fattori di scelta principali, specialmente per le auto di fascia media e bassa è il costo... infatti gli interni in pelle sono probabilmente uno degli accessori più cari; un'alternativa oggi viene fornita con i sedili in pelle/tessuto, che abbinano la resistenza e l'ergonomia del tessuto con il fascino della pelle.

motoriblog commenti

feed rss