Peugeot RCZ: il ruggito del leone!

Martedì 18 agosto 2009 da: Admin

Ecco gli ingredienti essenziali della nuova coupè francese che troveremo al prossimo salone di Francoforte, la Peugeot RCZ: motore fino a 200 cavalli per emozioni pure e un design molto innovativo ed emozionante.

La linea deriva ovviamente dalla concept 308 RCZ e sarà commercializzata a partire dagli inizi del 2010.

Il motore top di gamma sarà un 1.6 litri benzina biturbo (Twin Scroll) con tecnologia VTi è in grado di erogare 200 cavalli di potenza massima a 5800 giri/minuto e una coppia di 255 Nm a 1700 giri/min, che arrivano a 275 Nm con overboost. Questo propulsore permette alla sportiva francese di esprimersi in uno 0-100 km/h in 7,6 secondi e 80-120km/h in 6,5 secondi; consumi saranno nell'ordine di 7,1 litri/100 km ed emissioni di 165 g/km di CO2.

Questo propulsore inoltre porta con se il Sound System per erogare armoniche diverse in base al regime di rotazione del motore, ma questa "chicca" sarà disponibile dall'estate prossima.

Al lancio della Peugeot RCZ saranno disponibili i propulsori:

1.6 litri benzina THP da 156 cavalli  con cambio manuale o automatico

2.0 litri diesel Hdi da 163 cavalli e 340 Nm di coppia a 2000 giri/minuto con consumi di 5,4 litri di gasolio ogni 100 km (ciclo misto).

Accoppiati a questi propulsori troviamo un ottimo telaio che per la Peugeot RCZ è stato ottimizzato ed abbassato di 2 cm all'anteriore e 4 cm al posteriore rispetto alla Peugeot 308.

Inoltre la RCZ ha una carreggiata più larga rispetto alla sua sorella 308 (+5,4 cm all'anteriore e +7,2 cm al posteriore). Oltre al telaio è stato ottimizzato anche il gruppo ruota/sospenzioni che ad aver comportato un irrigimento delle sospensioni può contare su cerchi da 18'' e 19''.

Per quanto riguarda gl'interni, Peugeot non lascia nulla al caso, e i passeggeri posteriori (per quanto occasionali) hanno spazio a sufficienza per la testa grazie allo spazio extra dovuto alla doppia bombatura del tetto.

Sportiva