Ferrari 458 Italia: la nuova arma della strada

Giovedì 30 luglio 2009 da: Admin

Svelato il debutto a sorpresa che si terrà a settembre al salone di Francoforte presentando la nuova regina della strada la Ferrari 458 Italia.

Ecco alcune sue caratteristiche: telaio come sempre in alluminio permettendo cosi di mantenere un peso di 1380 kg, costruito con speciali leghe d'alluminio e tecniche derivate dagli impieghi aerospaziali.

La Ferrari 458 Italia è completamente nuova, dal progetto del motore al telaio, dall'abitacolo all'interfaccia uomo/macchina. Il designer Pininfarina, con il supporto tecnico del campione di F1 Michael Schumacher si sono ispirati ad uno stile che abbia un'ottima efficienza aereodinamica.

Come per tutte le Ferrari, l'estetica è legata all'efficienza aerodinamica che sulla 458 Italia genera un carico verticale di 140Kg a 200Km/h.

Il frontale della 458 Italia è monobocca con prese d'aria laterali ed è dotata inoltre di alette posizionate davanti ai radiatori che generano allo stesso tempo un carico verticale, le quali all'aumentare della velocità si deformano aero-elasticamente per ridurre la sezione d'ingresso ai radiatori e diminuire quindi la resistenza all'avanzamento della vettura.

Il propulsore di 4499cm3 è il primo V8 Ferrari a iniezione diretta montato in posizione posteriore-centrale con rapporto di compressione di 12,5:1. Eroga 570cv a 9000giri/min ed ha una potenza di 127cv/litro e raggiunge una coppia massima di 540Nm a 6000 giri/min. La Ferrari 458 Italia adotta il cambio doppia frizione a 7 marce e tutto questo fa si che la Ferrari 458 Italia raggiunga a sua velocità massima di 325Km/h con un'accelerazione 0-100km/h in soli 3,4 secondi.

Questa Ferrari 458 Italia è destinata a chi ricerca sportività e comfort anche nell'uso quotidiano della sua autovettura.

Questa nuova berlinetta 2 posti ha un prezzo di oltre 180,000€.