BMW Serie 3 ibrida plug-in, prime informazioni

Venerdì 28 novembre 2014 da: redattore
BMW Serie 3 ibrida plug-in, prime informazioni_9009

BMW ha comunicato le prime informazioni sulla futura Serie 3 ibrida plug-in, la quale sarà basata sul prossimo restyling della piccola berlina del marchio tedesco. Avrà prestazioni da motore a sei cilindri ma consumi molto più bassi. Il sistema di propulsione della futura ibrida comprenderà un motore quattro cilindri a benzina TwinPower Turbo insieme all'unità elettrica, con il cambio Steptronic a otto velocità. Complessivamente la potenza sarà di 245 CV e 400 Nm di coppia massima. In modalità solamente elettrica, la Serie 3 ibrida plug-in, avrà un'autonomia di 35 km con una velocità massima di 120 km/h, mentre i consumi dell'ibrida saranno di 2,1 litri di benzina per 100 km ed emissioni di CO2 pari a 50 g/km. La capacità del bagagliaio è leggermente ridotta per l'alloggiamento delle batterie.

Si parla anche di tecnologia Power eDrive, che in futuro garantirà motori elettrici più potenti e batterie con capacità di energia raddoppiata, che garantiranno un'autonomia di oltre 100 km. La BMW prevede di realizzare motori ibridi, che arriveranno fino alla potenza di 680 CV.

Ha un quattro cilindri con

Ritratto di Paolo
Ha un quattro cilindri con prestazioni simili ai migliori sei cilindri, con il motore elettrico esprime una potenza di 245 CV e una coppia massima di 400 Nm e consumo combinato di 2 l/100 km. Sembra avveniristico.