Dodge Charger 2015 al Salone di New York

Venerdì 18 aprile 2014 da: redattore

Al Salone di New York è stata presentata la Dodge Charger 2015. E' un aggiornamento della berlina americana, che arriverà nelle concessionarie nordamericane entro la fine dell'anno. Esteticamente sono stati cambiati il cofano, paraurti ed altro, poici sono anche fari con tecnologia a Led, cerchi in lega da 20 pollici nella versione R/T e lo spoiler posteriore di tre pezzi, che è di serie per la versione R/T, mentre è in optional per il resto della gamma.

Internamente all'abitacolo sono state offerte otto differenti finiture, un display configurabile TFT da 7 pollici, uno schermo touchscreen da 8,4 pollici sulla consolle, poi il volante a tre razze, nuovi rivestimenti, un hotspot Wi-Fi per i sistemi di assistenza, come il dispositivo che avvisa il guidatore con segnale acustico se la vettura supera la corsia, il cruise control adattativo ed altri dispositivi.

La Dodge Charger 2015 è equipaggiata con un motore Pentastar V6 3.6 litri da 296 CV e coppia massima di 353 Nm. La versione R/T monta un motore 5.7 litri HEMI V8 da 375 CV e coppia di 535 Nm. Il cambio per entrambi è l'automatico Torqueflight a otto velocità, che consente migliore economicità e una maggiore ripresa.