Tata presenta due novità: Zest e Bolt

Martedì 4 febbraio 2014 da: redattore
Tata presenta due novità: Zest e Bolt_8350

Tata, la Casa automobilistica indiana, presenta al Salone di Nuova Delhi due nuovi modelli, che si prevedono di avere gran successo sul mercato globale. Sono denominate Zest e Bolt, eredi di Manza CS e Vista. Esteticamente molto piacevoli, la Tata Bolt a configurazione due volumi e la Zest a tre volumi, sono realizzate sulla piattaforma già utilizzata dalla Vista. Le due piccole indiane condividono molti componenti della meccanica e della carrozzeria tranne il posteriore, in cui la Zest mostra una piccola coda. La Tata Bolt è lunga 3,82 metri, con passo pari a 2,47 metri, mentre la Zest risulta più lunga di 17 cm, a beneficio del bagagliaio, e passo identico.

All'interno dell'abitacolo si nota un cruscotto di qualità superiore e strumentazione più completa. Sotto il cofano il nuovo motore a benzina 1.2 litri della famiglia Revotron da 85 CV e coppia massima di 140 Nm, aiutato da un piccolo turbo per migliorare le prestazioni. E' offerto anche il diesel 1.3 Quadrajet da 90 CV, di origine Fiat. Il cambio è il manuale a cinque rapporti oppure il robotizzato sempre a cinque velocità.