Alfa Romeo... il ritorno del V6?

Martedì 20 marzo 2012 da: Anonimo
Alfa Romeo: il ritorno del V6_6893

Parlando dei motori Alfa Romeo bisogna mettere subito in chiaro una cosa, perché è inutile alimentare false speranze: il V6 Busso è morto e sepolto e non ritornerà; allo stesso modo non vedremo più il 3.2 JTS di origine General Motors. Il prossimo candidato per le versioni più sportive della casa del Biscione è invece il V6 Pentastar da 3,6 litri che viene attualmente montato su numerose vetture Chrysler, Dodge e Jeep (ma anche sulla Fiat Freemont e sulla Lancia Thema). Secondo diverse fonti, gli ingegneri di Chrysler e quelli della  Fiat Powertrain starebbero collaborando allo sviluppo di due versioni del V6 Pentastar dalla cilindrata ridotta, pari a 2,7 e 3 litri. Questi due nuovi motori saranno anche dotati della tecnologia MultiAir e saranno sviluppati sia in versione turbo sia in versione aspirata. Questo lavoro è in realtà il proseguimento di un progetto di sviluppo iniziato a fine 2009 dalla stessa Alfa Romeo; evidentemente, al fine di ridurre i costi, la Fiat ha poi deciso di unire il lavoro della casa di Arese e quello degli ingegneri statunitensi. Questi nuovi motori non saranno montati soltanto sulle nuove Alfa, ma verranno utilizzati anche dalle Lancia, dalle Maserati e da qualche vettura della gamma Jeep. Resta da scoprire, adesso, entro quanto tempo saranno pronti e quanto ancora dovremo attendere per vedere un’auto con questi nuovi motori. Nel frattempo non possiamo far altro che sperare che la collaborazione italo-americana produca un degno erede del tanto rimpianto V6 Busso e, visto che tutti parlano molto bene del V6 Pentastar, ci sono ottime ragioni per poterlo fare.

Sportiva

v6 busso

Ritratto di paulinoo
basta che vi diate una mossa quanto tempo ci vuole ancora ??????