Saab - Più interessante da morta che da viva?

Domenica 22 gennaio 2012 da: Anonimo
Saab viva_6674

È interessante notare come il numero di aziende interessate a quel che resta della Saab sia maggiore adesso che la Casa svedese è in fin di vita, mentre quando era ancora in grado di riprendersi sono stati pochi ad interessarsi ad essa e, al primo ostacolo, essi hanno gettato la spugna. Attorno alla Casa scandinava moribonda si è riunita una folta schiera di società e in prima linea è possibile notare il ritorno della Youngman che afferma di poter offrire fino a 570 milioni di euro per l’acquisto dei resti della Saab ma che è tutt’ora ben cosciente del grande ostacolo chiamato General Motors che si trova sulla sua strada. Per eliminarlo la Youngman ha addirittura proposto di ignorare tutte le licenze GM e di voler dare il via ad un proprio sviluppo non basato sulla piattaforma Phoenix a cui il colosso statunitense tiene tanto. Tra gli interessati dell’ultima ora troviamo anche il potente gruppo indiano Mahindra & Mahindra che ha manifestato apertamente il suo interesse pur senza avanzare nessuna nuova proposta nonostante l’ingente quantità di denaro a sua disposizione. Dallo stesso paese arriva anche un altro interessato, questa volta completamente nuovo, il gruppo Semcon, famoso nel settore dell’ingegneria automobilistica e che lavora da tempo con molti produttori di auto. L’azienda indiana ha già avanzato proposte concrete accaparrandosi alcuni pezzi della Saab, come il dipartimento di ricerca e sviluppo e alcune linee di produzione. L’ultimo candidato è il fondo di investimento turco Holdings Brightwell, che non gode di una forte credibilità, non ha nemmeno fatto un’offerta tuttora, e che potrebbe trasferire tutta l’azienda in Turchia. Queste sono le ultime informazioni sulla situazione della Saab, niente di eccezionale ma sempre meglio di niente. Ad ogni modo ci vorrà ancora tempo affinché i liquidatori, le banche, la GM e il governo svedese possano valutare tutte le offerte e decidere cosa fare.

motoriblog commenti

Gallerie correlate

feed rss