Fiat Ellezero debutta al Salone di Ginevra 2012

Domenica 1 gennaio 2012 da: redattore
Fiat Ellezero debutta al Salone di Ginevra 2012_6593

In foto osserviamo una ricostruzione grafica della Fiat Ellezero. La nuova monovolume torinese debutterà al prossimo Salone di Ginevra 2012 e la produzione avverrà nello stabilimento di Fiat a Belgrado, in Serbia. La parte anteriore della piccola Fiat somiglia moltissimo a quella della 500, mentre per il resto della vettura, si ispira chiaramente ai dettami stilistici della Casa del Lingotto, come le ampie vetrate rettangolari e la linea di cintura alta. La nuova monovolume, che sostituirà la Fiat Idea, avrà una lunghezza compresa tra 4,20 e 4.50 metri, con un abitacolo a 5 posti, anche se successivamente potrebbe esserci una versione a 7 posti. Per quanto riguarda le motorizzazioni, l'offerta sarà diesel e benzina. Il Multijet di cilindrata 1.3 litri fino a 2.0 litri per i diesel ed il TwinAir (il due cilindri ecologico) per il benzina. Il cambio potrebbe essere a 6 rapporti con doppia frizione. Il nome L0 (Ellezero) è il nome del progetto, quindi si pensa che questo nome possa facilmente essere cambiato, anche se al momento non ne è stato fatto alcuno. Il debutto sul mercato è previsto per il 2012 ed il prezzo si potrebbe aggirare sui 15.000 euro. Si pensa anche ad un probabile lancio della Fiat Ellezero sul mercato USA, per allargare il proprio mercato oltreoceano.

Articoli simili

motoriblog commenti

Gallerie correlate

feed rss

motorizzazione a metano

Ritratto di Anonimo
L'Ellezero doveva essere la sostituta della Idea e della Multipla. Ma è possibile che dopo l'uscita della Multipla a metano ancora non si sente parlare della nuova motorizzazione a metano da 120 cv già presente sul Doblò? Io che sono già un anno che aspetto la nuova fiat LO a metano vedrò la sua commercializzazione per il 2012 o dovrò indirizzarmi verso un'altra macchina? E poi come può la Fiat, dopo aver perso già una buona fetta di mercato con il ritardo della LO, permettersi un ritardo anche sulle motorizzazioni a metano (nel mio caso) ma anche a gpl (per altri casi)? Vi ringrazio anticipatamente per una eventuale risposta