Nuova Corvette C7 sarà più europea

Lunedì 14 novembre 2011 da: Anonimo
La nuova Corvette C7 europea_6416

Secondo le ultime voci di corridoio che si stanno diffondendo dopo un lungo periodo di silenzio la nuova Corvette C7 sarà una vettura radicalmente diversa dalla attuale C6 e sarà molto più vicina ai gusti europei. Assieme a queste notizie giungono anche delle smentite su altre voci, ad esempio quella secondo la quale la C7 avrebbe ereditato il lunotto posteriore diviso in due come quello del prototipo Corvette Stingray Concept presentato nel 2009 (foto sopra). Inoltre in molti sostenevano chela General Motors avrebbe voluto che la nuova generazione assomigliasse molto ad una vettura storica per il gruppo come la Corvette del 1963, ma anche questa voce è stata messa a tacere. La Corvette C7 sarà invece progettata su una piattaforma molto simile a quella già adottata dalla C6, utilizzerà lo stesso motore V8 da 6,2 litri accoppiato ad un cambio manuale a sette marce. Attualmente non è possibile sapere di più sulla vettura, ma sicuramente da oggi alla metà del 2013, periodo massimo entro cui la General Motors intende presentare la C7, salteranno fuori nuovi particolari, ufficiali e non, che terranno viva l’attenzione su questa supercar americana che dovrebbe essere disponibile all’acquisto entro l’inizio del 2014, si spera ad un prezzo vicino a quello attuale, che la rende la più economica tra le supercar ma non per questo non valida.