Techart Porsche 911 GTStreet RS - una 911 da urlo!

Lunedì 26 settembre 2011 da: redattore

Il tuner tedesco Techart ha elaborato il propulsore boxer a 6 cilindri 3.8 litri biturbo della Porsche 911 GT2 RS, un modello già dotato di estreme prestazioni. Il sorprendente risultato è un motore con potenza che arriva fino a 700 CV e circa 900 Nm di coppia massima, tradotto in prestazioni notevoli: un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3 secondi ed altri 6,3 secondi per raggiungere la velocità di 200 km/h, mentre la velocità massima raggiunta è di 333 km/h. Il kit di elaborazione comprende inoltre una nuova centralina elettronica, nuove turbine a geometria variabile (sono caratterizzate da una chiocciola della turbina che si apre sulla girante grazie alle alette mobili calettate su un anello che consente di muoverle nello stesso tempo. Le alette rimangono chiuse alle basse rotazioni del motore, permettendo una maggiore velocità del gas e quindi un incremento della spinta sullla turbina, invece alle alte velocità del motore, le alette si aprono ed il gas decelera), intercooler ottimizzato, nuovo filtro aria sportivo ed altri innovativi sistemi di alta tecnologia, che fanno di questa supercar tedesca un vero capolavoro di ingegneria nell'ambito delle auto sportive. L'aerodinamica della supercar elaborata garantisce un'ottima aderenza al suolo anche ad alte velocità, grazie al grosso spoiler regolabile situato al posteriore. Grandi prese d'aria caratterizzano il frontale della GTStreet RS ed i cerchi monodado sono in lega da 20 pollici e montano pneumatici in stile racing.