Honda: a Francoforte la Civic e un nuovo motore diesel

Domenica 14 agosto 2011 da: Giuseppe L.
Honda: a Francoforte la Civic e un nuovo motore diesel_6023

La casa automobilistica giapponese, come era già noto, presenterà la nuova generazione della sua famosa Civic al salone dell’auto di Francoforte di quest’anno. La Honda ha dichiarato che la nuova Civic ha compiuto così tanti passi avanti rispetto alla precedente generazione da poter dire che c’è stato uno sviluppo pari a due generazioni nel tempo di una. Tuttavia non bastano solo un nuovo assetto e una nuova linea per darle di santa ragione alle regine del segmento C, come la Volkswagen Golf o la Ford Focus. Secondo la rivista inglese Autocar, a Francoforte, la Honda, non porterà solo la sua nuova Civic, ma anche il suo nuovo motore diesel. Quello che ha spesso giocato a sfavore dell’attuale generazione della Civic, per lo meno nel nostro paese, è stata la cubatura decisamente troppo elevata che faceva lievitare notevolmente i costi di gestione nonostante si trattasse di un buon motore. Tuttavia la ricetta Honda non cambierà. Il futuro 2.2 i-DTEC infatti sarà semplicemente una versione aggiornata dell’attuale 2.2 i-CTDi con potenza incrementata a 148 cavalli. Ad ogni modo la Honda lavorerà con impegno su questo motore per ridurne gli attriti interni e migliorerà l’aerodinamica della vettura per ridurne i consumi. A tutto ciò si aggiungerà naturalmente il sistema Start&Stop, oramai d’obbligo per tutti i modelli al passo coi tempi. Rispetto all’attuale motore diesel, il nuovo 2.2 i-DTEC emetterà 29 grammi al km di CO2 in meno, riguardo ai consumi dovremo attendere i dati ufficiali di omologazione del modello.

Sportiva