Team Lotus F1 acquista Caterham

Venerdì 29 aprile 2011 da: Anonimo

I proprietari del “F1 Lotus Team” Tony Fernandes, Kamarudin Meranun e SM Nasarudin tramite il consorzio malese Ventures Corven, hanno annunciato l’acquisto della Caterham Cars. Caterham, la storica azienda che deve il suo nome proprio alla cittadina della contea di Surrey dove Graham Nearn la fondò nel 1973, avvicinerà in questo modo la nota parentela al nome Lotus. Infatti, le origini della produzione del modello Caterham 7 (seven) sono dovute all’acquisto dei diritti di fabbricazione della mitica Lotus Seven disegnata e prodotta da Colin Chapman nel 1968. Probabilmente, tramite questa acquisizione l’F1 Lotus Team potrebbe conservare l’affinità con la filosofia di Colin Chapman defilandosi dalla disputa legale del marchio Lotus, appartenente alla casa automobilistica malese Proton, proprietaria di Lotus Car (che vende i modelli Elise, Exige e Evora) e sponsor del team concorrente “Lotus Renault GP”. Proton aveva concesso al Team guidato da Fernandes la possibilità di utilizzare il marchio Lotus sino al 2010 ma solo nel prossimo mese la Suprema Corte britannica farà chiarezza sui diritti vantati da entrambi i team. Durante l’annuncio ufficiale dell'acquisizione, Fernandes ha comunicato che "Caterham Cars è rimasta pienamente fedele alla filosofia less is more di Colin Chapman e il DNA delle Seven originali si ritroverà ancora nelle nostre future vetture". "Fino ad oggi abbiamo avuto risorse limitate – ha dichiarato Ansar Ali, riconfermato Managing Director di Caterham – e la leggendaria Seven ha dovuto contare esclusivamente sulla sua reputazione per affermarsi. Ma adesso l'acquisizione della compagnia da parte della Team Lotus Enterprise ci consentirà di raggiungere target finora mai conosciuti e fare di Caterham un marchio globale”. Per celebrare le "nozze" è stata presentata la Caterham Team Lotus Special Edition Seven, una versione speciale a tiratura limitata in livrea giallo verde come quella del team di Formula 1, ricordando i colori comunemente associati al pilota Jim Clark. E' basata sulla versione top di gamma Superlight R500, di ben 263 CV per un peso di appena 506 kg che le consentono di accelerare da 0 a 100 km/h 2,6 secondi e superare i 250 km/h. Il marchio Caterham verrà posto anche sulle Lotus-Renault T128 di Heikki Kovalainen e Jarno Trulli, con l'obiettivo di far conoscere Caterham attraverso l'enorme pubblicità garantita dalla Formula 1 mentre tutti i dettagli del futuro sviluppo di Caterham saranno svelati a luglio, in occasione del GP d'Inghilterra.

motoriblog commenti

Gallerie correlate

feed rss