Caterham, nuovi modelli per un futuro non molto lontano

Mercoledì 9 febbraio 2011 da: Anonimo
Caterham_5033

I dirigenti e gli ingegneri Caterham stanno cercando di sviluppare nuovi modelli per ampliare la propria gamma con veicoli che possano soddisfare un gruppo di clienti decisamente maggiore del numero attuale di persone che si rivolge alla casa inglese, rinomata per la costruzione di auto leggere, velocissime e maneggevoli. Durante un’intervista con il periodico Aucar il Chief Executive Officer di Caterham, Ansar Ali, ha rivelato che attualmente il piccolo costruttore di sportive sta sviluppando una serie di modelli che si affiancheranno alla recente SP/300.R (in foto) e alla sempreverde Seven. Tempo fa erano circolate voci riguardo ad un possibile interessamento delle Caterham verso i diritti di produzione della Lotus Elise S1, e il signor Ali non ha praticamente né smentito né tantomeno confermato la questione lasciandoci con un’enigmatica dichiarazione: “Ci sono produttori che hanno abbandonato un segmento del mercato, è lì che noi cercheremo di entrare.”. Anche se viene spontaneo pensarlo, non possiamo sapere se Ansar Ali si riferisse direttamente alla Lotus. Quest’ultima grazie al lavoro di Danny Bahar (CEO della casa) è in competa ristrutturazione e sta cambiando radicalmente la sua gamma e il suo posizionamento nel mercato dell’auto nel tentativo di ambire a rivaleggiare con i più rinomati marchi di supercar come Ferrari e Lamborghini; chi sa come andrà a finire.

Sportiva