Pagani Huayra, prodotta in sole 20 unità all'anno

Lunedì 24 gennaio 2011 da: redattore

Dalla rivista spagnola Car ci giungono le immagini della Pagani Huayra, che sarà presentata ufficialmente tra qualche giorno. Attraverso le foto si intuisce lo stile della nuova supercar come una evoluzione della Zonda, dotata di portiere con apertura ad ali di gabbiano e con un frontale che non manca della tipica aggressività della Casa modenese. Huayra, che significa vento, avrà il telaio realizzato in fibra di carbonio progettato e costruito dalla stessa Pagani, con sospensioni a doppi triangoli. I gruppi ottici anteriori sdoppiati sono a forma ovale, lo scarico centrale è dotato di quattro terminali e i gruppi ottici posteriori sono composti da tre elementi. Si nota subito l'assenza dello spoiler al posteriore, che viene sostituito da due appendici aerodinamiche (flap), utili per l'aderenza al suolo della vettura alle alte velocità. Sotto il cofano in posizione centrale il cuore della supersportiva, un propulsore AMG V12 da 6.0 litri, di nuova progettazione rispetto alla Zonda,che eroga una potenza di 700 CV e una coppia massima di 1.000 Nm, abbinato al cambio AMG ad interfaccia sequenziale (forse non è doppia frizione) con paddle al volante e alla trazione posteriore. All'interno non possono mancare materiali pregiati e rifiniture di lusso e sono presenti a bordo il dispositivo di assistenza alla guida e di entertainment di ultima generazione, Bluetooth, GPS. Pagani Huayra sarà prodotta solamente in 20 unità all'anno.

dovrebbe competere con la

Ritratto di velocity
dovrebbe competere con la nuova ferrari ff questa qui? non so voi ma a me sembra un po "truzza"