Zonda: una tira l'altra, questa è la volta della Absolute

Martedì 7 dicembre 2010 da: Anonimo

Non cessa la pioggia di versioni speciali per la Zonda. Dopo la Zonda PS, la Zonda HH, la Zonda Uno, la Zonda 750, la Zonda Tricolore, la Zonda Cinque e la Zonda RAK è arrivato il momento della Pagani Zonda Absolute. Questa unità è stata commissionata alla casa modenese da un miliardiario di Hong Kong (Cina) ed è resa unica dal fatto che la sua carrozzeria mostri solo nuda in fibra di carbonio, eccezion fatta per la bandiera tricolore italiana che parte dallo spoiler anteriore e si estende per tutto l’asse longitudinale della macchina. Non sono state rese note le specifiche tecniche ma è quasi certo che il cuore di questa Zonda Absolute sia il tradizionale V12 AMG da non meno di 650 cavalli per 7.3 litri di cilindrata, ovviamente non si conoscono nemmeno il prezzo e tantomeno le prestazioni. Gli unici elementi in nostro possesso sono delle fotografie scattate da un fan e apparse sul forum TeamSpeed. Ci si potrebbe interrogare sul perché qualcuno spenda così tanti soldi per farsi realizzare una Zonda su misura quando si sa che è oramai vicino l’ arrivo del nuovo modello che dovrebbe essere migliore in tutto. Tuttavia, dato che il prezzo della Absolute è certamente salato, chi può permettersi di spendere una tale quantità di denaro può anche permettersi di comprare quello che vuole, quando vuole e senza remore. Senza curarci troppo di ciò godiamoci le immagini della magnifica Zonda Absolute.