Dodge Avenger MY 2011: in USA entro la fine del 2010

Domenica 31 ottobre 2010 da: Anonimo

Tutti i marchi appartenenti al Gruppo Chrysler stanno provvedendo in questi ultimi mesi dell'anno a rinnovare la maggior parte dei loro modelli, in attesa delle nuove vetture che arriveranno nei prossimi anni e che sfrutteranno ampiamente le sinergie con il Gruppo Fiat. Ora Dodge ha diffuso on-line le prime immagini ufficiali della rinnovata Avenger, berlina media del brand statunitense. Già per come è avvenuto per gli altri modelli del gruppo (al di fuori della Chrysler 200) le principali modifiche arrivano ancora una volta sotto al carrozzeria e nell'abitacolo, dove, dopo l'arrivo nel capitale del gruppo americano da parte di Fiat, sia la qualità dei componenti che quella percepita è salita notevolmente rispetto ai consueti standard americani. Nel dettaglio, la Dodge Avenger model year 2011 ha ricevuto un nuovo settaggio delle sospensioni che hanno permesso un notevole miglioramento dell'handling, e novità sotto il cofano, dove Dodge ha aggiornato il già conosciuto 2.4 a benzina e reso disponibile anche sulla Avenger il nuovo 3.6 V6 Pentastar da 287 cavalli e 325 Nm di coppia massima. Nell'abitacolo arrivano poi componenti di migliore qualità e nuove finiture, mentre all'esterno le principali novità sono costituite da un nuovo design del paraurti anteriore e dall'adozione di nuove luci Led nei gruppi ottici posteriori. Dodge non ha ancora comunicato i prezzi della sua Avenger model year 2011, ma si pensa che la berlina statunitense possa arrivare in tutte le concessionarie nord-americane già prima della fine del 2010, abbandonando così definitivamente l'Europa.

la Dodge per me dovevano

Ritratto di Mariobros
la Dodge per me dovevano toglierla di mezzo gia da prima, fa auto anonime e brutte, niente da spartire con auto tedesche, francesi e nemmeno italiane. Lo hanno capito forse in ritardo che dovevano venderle solo in america, forse solo li hanno quel minimo di successo.

finalmente su qualcosa

Ritratto di Jacking
finalmente su qualcosa abbiamo la stessa idea :)) sono brutti soprattutto quella specie di crossover che non ricordo nemmeno come si chiama, sembra un furgoncino :))

grande DODGE

Ritratto di Anonimo
eh si e pensare che è dal 1900 che fa auto innovative e con linee muscolose e imponenti, ma che ci volete fare agli americani piacciono molto questo tipo di auto! mentre le italiane e le europee in america non se le filano neanche di striscio non ritenendole affidabili e con linee da cartone animato, per poi non parlare dei motori italiani li usano sulle motozzappe i tagliaerba e le frese per la neve , che dire a ognuno sembra bello quello che fa a casa proria, peccato per le vendite che in america non ci sono per quelle europee