Saab 92: Victor Muller conferma la piccola citycar e si profonde in informazioni

Venerdì 28 maggio 2010 da: Anonimo
Saab 92: Victor Muller

Il CEO Saab, già proprietario dell'olandese Spyker, Victor Muller, il salvatore della casa automobilistica svedese, ha confermato pochi giorni fa di essere in trattativa serrata con alcuni altri produttori per la realizzazione di un pianale di vettura di piccole dimensioni. In sostanza, ha ribadito ciò che qualche mese fa aveva dichiarato: verrà prodotta una citycar, sfiziosa, capace di far guerra a Citroen DS3, Alfa Romeo Mito, Audi A1 e la reginetta del settore, MINI. La piattaforma servirebbe a dar vita a quello che sarà il successore della gloriosa Saab 92, vettura storica dalla forma assai aerodinamica. Tuttavia, il buon Muller non ha sottolineato, sfuggevole, con quali partner sia in contatto: egli ha soltanto chiarito che per i prossimi 100 giorni si dovrà occupare di tessere legami e spianare la strada per la creazione di questa piattaforma. Il CEO di Saab, buon samaritano dell'automotive, ha inoltre chiosato, con una punta di orgoglio, che lavora ogni giorno su questo progetto e che quando viaggia per affari, porta con sé l'ultimo render della piccola 92. Riuscirà a dormire la notte, sino al 2013, anno del suo debutto? Come la vedete una citycar Saab?

Via