Range Rover Sport 2018, arrivano novità estetiche e una versione ibrida plug-in

Mercoledì 4 ottobre 2017 da: redattore
Range Rover Sport 2018, arrivano novità estetiche e una versione ibrida plug-in_11379

Range Rover Sport 2018 è il suv inglese, che ha ricevuto nuovi aggiornamenti per l'estetica e le motorizzazioni, che ora comprendono anche una versione ibrida plug-in. 

Il nuovo fuoristrada si distingue dall'attuale modello per i fari con tecnologia Matrix Pixel Led, la griglia anteriore ridisegnata e i nuovi paraurti, oltre ai nuovi terminali dello scarico ed i cerchi in lega che sono da 21 e da 22 pollici. 

Anche l'interno riceve degli aggiornamenti, con il nuovo sistema di infotainment Touch Pro Duo con due grandi schermi da 10 pollici per la Range Rover Velar.  

Con questo restyling ci sarà il debutto della Range Rover Sport P400e, una versione ibrida plug-in, con il powertrain che include il motore a benzina 2.0 litri da 300 CV e l'unità elettrica da 114 CV, la cui potenza complessiva arriva a 400 CV e 640 Nm di coppia. La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 13,1 kWh. Le prestazioni della versione ibrida plug-in sono uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi ed una velocità massima di 220 km/h, mentre i consumi, secondo il ciclo NEDC, si attestano sui 2,8 litri/100 km con emissioni di CO2 pari a 64 g/km. In modalità solamente elettrica riesce a percorrere fino a 50 km.

Arriva anche la nuova versione più potente, la Range Rover Sport SVR, con il 5.0 litri V8 con potenza da 575 CV e 700 Nm di coppia massima, che permette al lussuoso suv di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e raggiungere una velocità massima di 283 km/h.

La Range Rover Sport 2018 arriverà nelle concessionarie entro la fine dell'anno.

Lusso