Mazda Skyactiv-X, il motore a benzina che si accende spontaneamente

Mercoledì 9 agosto 2017 da: redattore
Mazda Skyactiv-X, il motore a benzina che si accende spontaneamente_11248

Il primo motore a benzina che si accenderà spontaneamente senza aver bisogno delle candele si chiama Mazda Skyactiv-X e verrà adottato dal 2019. La clamorosa notizia viene riportata nel piano per lo sviluppo tecnologico di Mazda, con il pprogramma "Sustainable Zoom-Zoom 2030".

Con il preciso obiettivo della riduzione delle emissioni di anidride carbonica fino  al 50% entro il 2030 rispetto al 2010 e la riduzione ulteriore fino al 90% entro il 2050. Si tratta di un metodo di accensione a compressione, denominato Spark Controlled Compressed Ignition, che consiste nell'accensione della miscela benzina-aria, che viene compressa dal pistone, massimizzando la zona in cui è possibile l'accensione a compressione, e non attraverso la scintilla delle candele.

Similmente ai motori a gasolio, l'accensione per compressione del motore a benzina, promette una maggiore efficienza, con la coppia che aumenta tra il 10% e il 30% rispetto agli attuali Skyactiv-G, secondo Mazda, e l'efficienza aumenta tra il 20% e il 30%, sempre rispetto agli stessi motori.