Guidare con le ciabatte si può?

Mercoledì 26 luglio 2017 da: redattore
Guidare con le ciabatte si può?_11215

Guidare l'auto con le ciabatte invece che con le scarpe chiuse è ammesso dalla legge? Sembra proprio di si. Infatti, dal 1993, secondo la legge, non esiste un divieto assoluto per guidare l'auto con le ciabatte o sandali e neanche a piedi nudi.

Il Codice della Strada prevede che il conducente deve mantenere il controllo del proprio veicolo ed essere capace di effettuare tutte le manovre necessarie per la sicurezza stradale e l'arresto istantaneo del veicolo.

Purtroppo le cose cambiano se si rimane coinvolti in un incidente e la compagnia di assicurazione potrebbe contestare la mancanza di calzature adeguate per guidare l'auto e imputare a voi la rsponsabilità dell'accaduto a causa dell'utilizzo di calzature che ostacolavano in qualche modo la guida del veicolo.

Secondo la Cassazione penale, sezione IV, con la sentenza del 24 maggio 1978, numero 6401, afferma: "Lo slittamento del piede dal pedale del freno non costituisce caso fortuito, ma imperizia del conducente e quindi trattasi di condotta sicuramente colposa."

Usando il buon senso, sarebbe meglio evitare di guidare l'auto con calzature che impediscono una guida corretta.