FCA: Maxi richiamo di 1,34 milioni di veicoli

Domenica 16 luglio 2017 da: redattore
FCA: Maxi richiamo di 1,34 milioni di veicoli_11190

Il Gruppo FCA ha comunicato di avviare un maxi richiamo di 1,34 milioni di veicoli in tutto il mondo in due diverse campagne per difetti agli airbag e per il rischio incendio a causa dell'alternatore difettoso. Il primo richiamo di 770.000 suv riguarda gli Stati Uniti, Canada e Messico ed i modelli interessati sono le Dodge Journey, con 538.000 unità, prodotte tra il 2011 e il 2015 e le Fiat Freemont, con 233.000 unità, prodotte tra il 2011 e il 2015.

La seconda campagna di richiamo di 565.000 veicoli per il rischio incendio a causa di difetti all'alternatore riguarda gli Stati Uniti, Canada, Messico ed altri Paesi, e coinvolge la Chrysler 300 (prodotta tra il 2011 e il 2014), Dodge Charger, Dodge Challenger coupé, Dodge Durango e Jeep Grand Cherokee (prodotte tra il 2012 e il 2014).

La Casa costruttrice dichiara che non ci sono conseguenze gravi per questi problemi esposti sopra.