Mazda2 M.Y. 2017, aggiornamenti estetici e modifiche più importanti all'interno

Giovedì 15 giugno 2017 da: redattore
Mazda2 M.Y. 2017, aggiornamenti estetici e modifiche più importanti all'interno_11119

La terza generazione della Mazda2 non presenta modifiche estetiche di rilievo. Solo i fendinebbia che ora presentano un nuovo design e sono a Led e l'antenna a pinna di squalo sul tetto, e i cerchi in lega da 16 pollici, con una nuova colorazione in optional.  Anche le colorazioni per la carrozzeria sono nuove: Machine Grey, Deep Crimson e Eternal Blue. 

Più consistenti le modifiche all'interno e gli allestimenti più ricchi beneficiano di rivestimenti in pelle Black o White in optional, nuove finiture in piano black sulla plancia ed un impianto digitale DAB per i modelli Exceed. 

Nulla di nuovo per quanto riguarda le motorizzazioni della Mazda2 restyling. Ci sono i motori Skyactiv-G a benzina 1.5 litri da 75 e 90 CV, e il diesel 1.5 litri da 105 CV. Sono state riviste le geometrie delle sospensioni e sterzo. Il sistema G-Vectoring Control, di serie, è in grado di variare la coppia motrice incrementando l'aderenza nelle curve e con il fine di migliorare la sensazione di guida.

La Mazda2 ha un prezzo di partenza di 14.050 euro.