Nissan X-Trail Restyling, con tecnologia a guida autonoma

Sabato 3 giugno 2017 da: redattore

La presentazione della Nissan X-Trail Restyling coincide con la partita finale della Champions League Juventus-Real Madrid. La Nissan è partner ufficiale del campionato.

Il più grande suv di Nissan in Europa, con il rinnovamento estetico, ottiene un aspetto più bello e più robusto, con una griglia "V motion" più prominente, un logo più grande ed un nuovo paraurti, in tinta con la carrozzeria. Inoltre i fari della nuova Nissan X-Trail sono dotati di Adaptive Front Lighting System, che regola le luci automaticamente. Il design dei fendinebbia, ora, è a forma rettangolare, invece degli attuali a forma circolare. Al posteriore i fanali sono con tecnologia a Led ed i cerchi sono offerti da 17 e 18 pollici. 

All'interno dell'abitacolo si nota il volante con la parte inferiore piatta, i rivestimenti sono di pregiata qualità, i sedili anteriori e posteriori sono riscaldabili, e la capacità del bagagliaio è passata da 550 a 565 litri.

Per l'allestimento Tekna è disponibile il sistema audio Bose Premium a 8 altoparlanti, con la radio DAB, il navigatore satellitare touchscreen Nissan Connect. Sulla Nissan X-Trail Restyling ci sarà anche il sistema ProPilot, con le funzionalità di assistenza alla guida, che regola sterzo, acceleratore e freni quando si guida in autostrada.

La gamma motori comprende i turbodiesel: Il 1.6 litri da 130 CV e il 2.0 litri da 177 CV, entrambi abbinati al cambio CVT o al cambio manuale a 6 rapporti, con trazione integrale o a due ruote motrici, e poi c'è il benzina 1.6 litri da 163 CV.