BMW Serie 1 Sedan, destinata al mercato cinese

Lunedì 27 febbraio 2017 da: redattore
BMW Serie 1 Sedan, destinata al mercato cinese_10877

Destinata al mercato cinese, la nuova BMW Serie 1 Sedan, progettata da BMW insieme a BMW Brilliance Automotive Ltd con lo scopo di offrire ai clienti cinesi una vettura con design particolarmente preferito da quel mercato. La BMW Serie 1 berlina ha una lunghezza di 4,456 metri, una larghezza di 1,803 metri ed un'altezza di 1,446 metri ed all'interno dell'abitacolo c'è ampio spazio per le gambe ed in altezza.

Gli acquirenti cinesi possono scegliere tra la 118i berlina, la 120i berlina e la 125i berlina. Quest'ultima utilizza il motore quattro cilindri 2.0 litri da 231 CV e 350 Nm di coppia massima, abbinato al cambio Steptronic a 8 velocità, con i consumi che si attestano sui 6,4 litri/100 km, con emissioni di CO2 pari a 152 g/km. La 120i berlina è equipaggiata con un quattro cilindri 2.0 litri a benzina da 192 CV e 280 Nm di coppia massima, con il cambio automatico a 8 velocità, con i consumi intorno ai 6,2 litri/100 km e 148 g/km di CO2. La 118i berlina è spinta dal motore tre cilindri 1.5 litri a benzina da 136 CV e 220 Nm, accoppiato al cambio automatico a 6 velocità, con i consumi che si attestano sui 5,5 litri/100 km ed emissioni di 132 g/km di CO2.

La nuova BMW Serie 1 per la Cina si caratterizza per una guida sportiva e per il comfort. E' dotata di climatizzatore automatico e di un sistema specifico per il riscaldamento e per la ventilazione, adattato alle condizioni climatiche della Cina.

Inoltre dispone di molti dispositivi per la sicurezza ed assistenza alla guida.