Volkswagen Golf GTI: La prossima generazione sarà ibrida

Lunedì 30 gennaio 2017 da: redattore
Volkswagen Golf GTI: La prossima generazione sarà ibrida_10815

La nuova Volkswagen Golf GTI sarà spinta con un powertrain ibrido, a vantaggio dei consumi di carburante e delle prestazioni. Secondo Autocar, la nuova Golf GTI sarà equipaggiata sempre con lo stesso motore quattro cilindri da 2.0 litri, però monterà un impianto elettrico da 48 volt e con un motore elettrico integrato, che dovrebbe sviluppare la stessa potenza della variante Clubsport, che eroga una potenza di 265 CV. Probabilmente, l'attuale turbocompressore standard, che viene utilizzato sarà sostituito con un compressore azionato elettricamente per eliminare il turbo lag (ritardo con cui la turbina entra in azione ai bassi regimi).

La hatchback sportiva del marchio tedesco sarà realizzata su una variante ottimizzata della piattaforma MQB, che utilizzando materiali ultraleggeri, consentirà una riduzione di peso della vettura di circa 50 kg.

Le vendite della prossima generazione della Volkswagen Golf GTI sono previste per il 2020.

 

Sportiva