Nissan Qashqai, la prossima generazione adotterà la prima versione del ProPilot

Lunedì 5 dicembre 2016 da: redattore
Nissan Qashqai, la prossima generazione adotterà la prima versione del ProPilot_10689

La prossima generazione della Nissan Qashqai, che dovrebbe arrivare per il 2018 o il 2019, avrà un'importante innovazione, adottando la prima versione del ProPilot-Traffic Jam Pilot come option, che garantisce la guida in autonomia della vettura, secondo AutoExpress, citando Takashi Shirakawa, vicepresidente dell'European Technical Center del marchio giapponese.

Entro il 2020 saranno lanciate la seconda e terza versione del Propilot, rispettivamente Highway Pilot, che permetterà alla vettura di cambiare corsia automaticamente ed effettuare sorpassi in autostrada,e Intercity Pilot, che è adatta per la guida urbana. Inoltre il ProPilot utilizzerà telecamere per identificare il traffico cittadino e gli incroci.