La Mini Countryman 2017 sarà disponibile con il propulsore ibrido

Lunedì 17 ottobre 2016 da: redattore
La Mini Countryman 2017 sarà disponibile con il propulsore ibrido_10581

La seconda generazione della Mini Countryman sarà disponibile con propulsore ibrido, che comprende un motore tre cilindri a benzina da 1.5 litri turbo di BMW sull'asse anteriore ed un motore elettrico, posizionato sull'asse posteriore, abbinato al cambio automatico a sei velocità. Si tratta dello stesso sistema ibrido, che alimenta la BMW 225xe hybrid plug-in, con una potenza complessiva di 221 CV.  

La Mini Countryman 2017, in modalità completamente elettrica, dovrebbe avere un'autonomia di circa 40 km, grazie alla batteria agli ioni di litio da 7.6 kWh.

Il nuovo crossover compatto, che sarà realizzato sulla piattaforma ULK2, oltre alla versione ibrida, viene offerta anche con i motori a tre e quattro cilindri, a benzina e diesel.