Volvo: La sua tecnologia a guida autonoma sarà disponibile come optional

Lunedì 3 ottobre 2016 da: redattore

Nei futuri piani di Volvo si prevede l'introduzione della nuova tecnologia a guida autonoma per i modelli di fascia più alta del marchio svedese, rendendo "la vettura premium ancora più premium". Sono le dichiarazioni del CEO della società, Hakan Samuelsson, parlando con i giornalisti pochi giorni fa durante il Global Mobility Leadership Forum a Detroit. Ha continuato affermando che "l'auto  senza conducente sarà introdotta nel 2021 e ci sarà sempre un volante per quando la persona vorrà prendere il controllo della vettura". Con il sistema "full autopilot" la vettura sarà a guida completamente autonoma e le persone all'interno possono "leggere un giornale o altro". Il costo di questa nuova tecnologia a guida autonoma in optional sarà di 10.000 dollari.

Volvo inizia l'esperimento della sua vettura autonoma Drive Me con la XC90 autonoma e durante la prima fase l'esperimento  si svolgerà in zone selezionate di Goteborg, in Svezia. Poi i test della vettura autonoma saranno a Londra nel 2017 ed anche in Cina.

Evoluzione del sistema Pilot Assist, Drive Me, sarà disponibile su vetture coma la XC90, S90 e V90. Saranno aggiunte delle telecamere e Light Detection montato anteriormente e sensore Ranging (LIDAR) per consentire efficacemente la guida autonoma, senza l'intervento dell'uomo.

Via